Seiras di Pecora, il cui nome deriva dal latino “serum” – “seraceum”, è noto sin dal Medioevo, come testimoniato da Pantaleone da Confienza nel “Summa Lacticiorum”, trattato dedicato ai prodotti caseari, edito nel 1477. Nellamaggiorparte dei casi il seiras di pecora ha un più alto contenuto di grassi, una maggior finezza della pasta e un sapore delicato, rispetto alle ricotte ottenute da sieri vaccini e caprini o da siero ottenuto da latte misto. Il “Seiras di pecora” viene confezionato in piccole tele serrate alle cocche.

Il “Seiras di siero di pecora” è inserito nell’elenco dei “Prodotti Agroalimentari Tradizionali” del Piemonte (D.G.R. n. 46- 5823 del 15/04/2002) nella categoria “Prodotti di origine animale”.

AZIENDA: Caseificio Uberti Foppa

CARATTERISTICHE DEL FORMAGGIO

pecora
fresco
caldo-acida
molle
siero + latte intero
trattamento termico alta T°
-
8 - 10 cm
15 - 18 cm
250 - 500 g

DATI NUTRIZIONALI

VALORI MEDI NUTRIZIONALI PER 100 G

225 kcal
941,7 kJ
11,65 g
2,66 g
18,63 g
63,25 %

SCHEDA DESCRITTIVA

SEIRAS DI PECORA
Conica, in telo
Assente
-
Bianco avorio
Assente
Assente
Morbida, deformabile, spalmabile
Latte cotto, siero acido, burro stagionato
Dolce, sapido
Panna, burro, latte cotto
Assenti
Morbida, solubile, adesiva, polverosa
Intensa