Il “Tomino savoiardo” riprende le metodiche di lavorazione del “Caprino lattico piemontese” con una coaugulazione del latte prevelentemente acida per dare una consistenza morbida alla pasta del formaggio. La salatura anziché essere effettuata a secco o nella pasta viene effettuata con l’aggiunta di sale nel latte. Il “Tomino savoiardo” il giorno della produzione si presenta con pasta particolarmente morbida e spalmabile.

AZIENDA: Formaggeria Ca’ Du Roc

CARATTERISTICHE DEL FORMAGGIO

caprino
fresco
acido-presamica
molle
intero
crudo
cruda
6 cm
3 - 4 cm
100 g

DATI NUTRIZIONALI

VALORI MEDI NUTRIZIONALI PER 100 G

188 kcal
789,1 kJ
11,6 g
2,58 g
14,64 g
69,75 %

SCHEDA DESCRITTIVA

TOMINO SAVOIARDO
Cilindrica, regolare
Assente
-
Bianco, nessun sottocrosta
Assente
Assente
Morbida, compatta, fresca, deformabile
Vegetale, animale, acidi grassi (burro fermentato), yogurt, burro
Acido, dolce
Latte, siero, vegetale, yogurt, burro
Pungente
Morbida, solubile, adesiva
Media