Il processo della “Fior di robiola” segue la stessa lavorazione del “Tomino fresco” (vedi scheda successiva). La differenza è nella forma, nel numero maggiore di rivoltamenti delle forme (4-5), e nella fase di stufatura effettuata a tempertura ambiente (25°C circa) per 4 ore; queste lavorazioni consentono un maggior spurgo del siero (sineresi) e una acidificazione della massa.

AZIENDA: Azienda Agricola Valle Orco

CARATTERISTICHE DEL FORMAGGIO

vaccino
fresco
acido-presamica
molle
intero
pastorizzato
cruda
15 cm
2 - 3 cm
400 g

DATI NUTRIZIONALI

VALORI MEDI NUTRIZIONALI PER 100 G

210 kcal
880,8 kJ
10,38 g
2,30 g
17,74 g
67,20 %

SCHEDA DESCRITTIVA

FIOR DI ROBIOLA
Cilindrica, regolare
Assente
-
Bianca
Assente
Assente
Morbida, asciutta
Yogurt, acidi grassi (burro fermentato), burro, latte, panna
Acido
Yogurt, burro, acidi grassi (burro fermentato)
Assenti
Morbida, asciutta, adesiva
Media