La denominazione “toma” identifica una serie di formaggi tipici del Piemonte prodotti in origine principalmente nelle aree di montagna ma, nel tempo la produzione si è diffusa anche nelle aree di pianura. Questa tipologia di formaggi ha lavorazioni simili ma le condizioni ambientali, le caratteristiche della materia prima e soprattutto le consuetudini diverse nella lavorazione, anche seppur minime, determinano caratteristiche sensoriali differenti.

La “Toma di Rivalta” riprende la lavorazione della “Toma Piemontese DOP” della tipologia grassa e si presenta con pasta morbida, di sapore dolce e con odore e aroma intensi e persistenti.

AZIENDA: Caseificio Quaranta

CARATTERISTICHE DEL FORMAGGIO

vaccino
semistagionato
presamica
semidura
intero
pastorizzato
cruda
30 -35 cm
8 - 10 cm
8 - 9 kg

DATI NUTRIZIONALI

VALORI MEDI NUTRIZIONALI PER 100 G

339 kcal
1420,5 kJ
23,51 g
0,00 g
27,25 g
44,77 %

SCHEDA DESCRITTIVA

TOMA DI RIVALTA
Cilindrica
Pulita, liscia, regolare
Grigio
Giallo paglierino carico, sottocrosta sottile, ben definitio
Diffusa, piccola, regolare
Assente
Morbida, elastica
Acido, fermentato, sulfureo, yogurt, burro
Dolce, sapido, acido
Amminoacidi (carne), ammoniaca, fermentato, yogurt, burro
Piccante
Morbida, deformabile, adesiva, solubile
Elevata