Il “Tomino del Talucco” fa parte delle cacioricotte, formaggi di maggior tradizione delle regioni del Suddell’Italia. Questa tecnologia prevede il riscaldamento del latte a temperature elevate di 85°-90°C, raffreddato e successivamente, con l’aggiunta di caglio, viene coagulato. Nella tradizione il Tomino del Talucco stagionato su un letto di paglia di segale, e successivamente cosparso di pepe e lasciato in vasi di terracotta viene detto “tomino in composta”.

Il “Tomino del Talucco” è inserito nell’elenco dei “Prodotti Agroalimentari Tradizionali “ del Piemonte (D.G.R. n. 46- 5823 del 15/04/2002) nella categoria “Formaggi”.

AZIENDA: Fiorendo

CARATTERISTICHE DEL FORMAGGIO

caprino
fresco
presamica
molle
intero
trattamento termico alta T°
cruda
5 cm
3 - 4 cm
80 - 100 g

DATI NUTRIZIONALI

VALORI MEDI NUTRIZIONALI PER 100 G

318 kcal
1331,6 kJ
15,71 g
2,13 g
27,41 g
53,01 %

SCHEDA DESCRITTIVA

TOMINO DEL TALUCCO
Cilindrica
Assente
-
Bianco
Assente
Assente
Chiusa, compatta, spalmabile
Siero, latte bollito, burro, ammoniacale, animale
Dolce, salato
Fermentato, latte bollito, ammoniacale, sulfureo
Assenti
Morbida, solubile, granuolosa, asciutta
Intensa